Olio di germe di grano

Olio di germe di grano

(Triticum “vulgare”)

Può essere consumato anche per via orale.

Olio piuttosto viscoso di colore arancione scuro. Viene apprezzato grazie all’elevato contenuto di vitamina E. E’ ricco di vitamine liposolubili. Penetra profondamente a livello cutaneo ed è impiegato come olio antinvecchiamento e ringiovanente. Quest’olio è anche molto utile nell’affaticamento muscolare, quindi dovrebbe sempre essere incluso nelle miscele per i massaggi agli sportivi.

E’ troppo denso per essere utilizzato da solo, si consiglia di aggiungere il 10% ad altri oli base.

Noto, soprattutto alle donne, per le sue capacità emollienti, contro le smagliature e gli arrossamenti, e utilizzato per maschere anti-rughe e per capelli, è un olio per massaggi idratante, che mantiene la pelle giovane ed elastica, nutrendola e proteggendola con un sottile strato idrolipidico.

Per quest’ultima caratteristica, l’olio di germe di grano è anche indicato come eccellente doposole o come crema da notte per pelli secche e stressate.

Consiglio di scegliere prodotti naturali, e poiché parliamo di oli, di oli spremuti a freddo

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.