Olio di jojoba

Olio di jojoba

L’olio è ottenuto dai semi di un arbusto sempreverde, che cresce negli ambienti aridi di California, Arizona meridionale e Baja di California. Per mezzo della pressione, i semi hanno una resa del 50% per cui è un olio costoso Si ottiene un liquido ceroso: le caratteristiche chimiche sono proprio quelle di una cera le cui proprietà fisiche sono simili a quelle dell’olio delle balena. E’ altamente stabile: non si ossida, non si volatilizza, non irrancidisce, anche se conservato a lungo.Conosciuto come uno dei più antichi rimedi naturali, contiene rame, zinco, sodio, vitamine dei complessi B, E, F. Dalle caratteristiche strutturali molto simili alla componente grassa della pelle, è un olio da massaggio altamente penetrante, con proprietà antibatteriche indicate per il trattamento di disturbi dell’epidermide come acne e eczemi.

Indicazioni: Antinfiammatorio, filtra i raggi del sole, cura la pelle, contiene molte vitamine e minerali. . Essendo inodore, è una buona base per i profumi e oli per il viso.

L’olio è idratante, nutriente ed emolliente per la cute, ha proprietà antirughe. Si può usare puro o miscelato con altri oli vettore.
Una sua interessante azione è l’interazione con la componente sebacea della pelle, che va a decomporre lasciando liberi i pori.

Notizie: L’olio di jojoba contiene sostanze antinfiammatorie e di conseguenza come base per le ricette con oli essenziali adatti, ha proprietà curative in caso di infezioni cutanee, di eczemi, di psoriasi.

Esperienza: noi l’abbiamo usato su una pelle traumatizzata da una estesa scottatura, e nel giro di poco la pelle è perfettamente guarita.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.