Olio di Iperico

Olio di Iperico

(Hypericum perforatum)

Per fare questo olio si impiegano le sommità fiorite di Iperico colte nel periodo balsamico che coincide con il solstizio d’estate (la pianta è infatti anche chiamata Erba di San Giovanni).

I fiori di iperico dal colore giallo una volta raccolti vengono fatti macerare nell’olio al sole. Si ottiene un olio rosso scuro che ha proprietà ottime per i massaggi.

Le caratteristiche del prodotto dipendono in parte anche dall’olio (in genere olio di oliva) in cui vengono fatti macerare i fiori.

Quest’olio ha importanti proprietà lenitive e antinfiammatorie cutanee, e viene utilizzato per ferite, abrasioni, infiammazioni cutanee, arrossamenti ma anche irritazioni e lesioni dei nervi.

Bisogna usare l’accortezza di non esporsi al sole nelle ore successive al trattamento.

Conservare in luogo fresco e al riparo della luce.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.