Angelsword

Angelsword

Descrizione: Lobelia gibbosa famiglia delle campanulacee. Pianta erbacea annuale, alta mezzo metro circa. Cresce in Australia, sia sulle coste che sulle montagne, su terreno sabbioso o sassoso, per il suo sviluppo è importante che ci sia un po’ d’acqua. Cresce spontanea, poco comune, spicca per il suo blu brillante e per il suo portamento eretto.

Condizione negativa: interferenze con la vera connessione mente-corpo-spirito, confusione emozionale dovuta a influenze negative esterne. Perdita della capacità di percezione della verità e della fede.

Benefici: ritrovamento della pace e della verità spirituale, riscoperta dei valori del passato, rinnovata comunicazione con il nostro io. Accesso ai doni delle vite passate. Rilascio delle energie negative.
E’ un dono inestimabile della natura, comune e raro (dipende dalle piogge), semplice e complesso come la sua crescita. E lui dona la percezione, la consapevolezza, la comprensione della propria anima. Rimuove la confusione e l’incomprensione, sviluppa la percezione dell’essere.

Contribuisce a stabilire una comunicazione chiara con l’Io evoluto, per imparare ad ascoltarlo e per esserne realmente legati. La traduzione del suo nome è contrastata: parola dell’angelo o spada dell’angelo? In ogni caso il significato è appropriato: nel primo, le parole del proprio angelo che giungono sino al cuore, nel secondo la guida (l’angelo) che taglia via o rimuove la nostra parte negativa che interferisce con il nostro io superiore. Con questa essenza alcuni messaggi negativi vengono spazzati via, e si ripristina l’aura, ( con l’aiuto di fringed violet) eliminando le lacerazioni, con la sua energia vergine. E’ potente e nello stesso tempo delicata.

L’aura si apre quando si ha perdita di coscienza, come nel caso di un’anestesia generale, di assunzione di droghe o di violenti traumi o shock fisici, la mancanza di protezione in queste persone può permettere all’energia negativa di penetrare in maniera sostanziosa, la sensazione sarà di stanchezza immotivata, di fragilità, di incapacità di comprendere.

Angelsword è in grado di allentare i cordoni energetici che si creano tra persone con vincoli affettivi stretti. Tali cordoni possono creare disequilibri di tutt’altro che trascurabile importanza.
Per chi cerca comprensione spirituale, abbattimento delle energie psichiche negative, per chi vuole allentare i cordoni affettivi, per chi cerca la propria spiritualità.
Quando una persona dona la propria energia senza riserve potrebbe sentirsi svuotata, stanca in questo caso.

Utilissima in casi di schizofrenia, allucinazioni e tutte le forme di psicosi in quanto attutisce l’entità negativa di messaggi autodistruttivi. Permette che la coscienza umana si elevi verso livelli più alti.
Angelsword può essere preso oralmente nonché applicato topicamente tra l’ombelico e lo sterno. L’essenza fa parte delle miscele “Emergency” e “Spirituality”.

Frase: Io cerco sempre la risposta dentro di me, ascoltando il cuore.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.