Pungitopo – rusco

Nome botanico: Ruscus aculeatus famiglia delle Ruscaceae

Descrizione: Il pungitopo è una pianta simbolo del Natale. Si chiama Ruscus aculeatus e non ha nulla a che vedere con l’agrifoglio. Si distingue dall’agrifoglio per la presenza di foglie ovali e per le stesse bacche che nel pungitopo sono leggermente più grosse.

Le radici di rusco contengono saponine steroidee, oli essenziali e resine, che hanno dimostrato efficaci proprietà vasoprotettrici, e antinfiammatorie sulla circolazione venosa periferica, unitamente ad una ottima tollerabilità.

Proprietà : flebotonica, fragilità capillare, antiedemigene e diuretiche. Utile in insufficienza venosa cronica con crampi notturni, prurito, pesantezza delle gambe, senso di gonfiore, stanchezza, dolore agli arti, mani e piedi gonfi, emorroidi, eccesso di acidi urici, cellulite, edemi.

Utilizzo: nel trattamento dei disturbi associati all’insufficienza venosa cronica quali dolori e senso di pesantezza alle gambe, edema, prurito e crampi notturni ai polpacci, disfunzioni del microcircolo. È utile contro le emorroidi e nelle turbe della circolazione retinica. Il rusco presenta infatti una spiccata attività flebotonica data dalle ruscogenine (2% min.), che aumentano il tono venoso, rendendo più elastiche le pareti dei vasi, utili in caso di fragilità capillare; e inoltre riducono l’eccessiva permeabilità dei capillari, che provoca ristagni linfatici e cellulite, il rusco è un buon rimedio naturale anti-edema. Sempre in caso di cellulite, aiuta a contrastare il processo infiammatorio e oltre all’estratto secco si possono sfruttare impacchi e bendaggi con garze imbevute con un decotto di radice di pungitopo.

Il rusco, o pungitopo, possiede anche proprietà antiedemigene e diuretiche indicate in caso di flebiti, gonfiore agli arti, eccesso di acidi urici che causano reumatismi e gotta.

Controindicazioni: Non esistono controindicazioni o effetti collaterali conosciuti per i rusco. Per ragioni preventive, se ne sconsiglia l’uso durante la gravidanza e l’allattamento.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.