Cardo mariano

Cardo mariano

Nome botanico: silybum marianum

Descrizione: Pianta erbacea annua. Si trova specialmente nell’Italia centrale e meridionale. Ricercata dai raccoglitori per le sue ottime qualità terapeutiche. Il cardo mariano godeva un tempo di molta stima nella medicina popolare, stima che è andata via via sfumando ingiustificatamente. La pianta, infatti è ricca di virtù terapeutiche che la rendono preziosa in particolare nelle disfunzioni epatiche. Ha infatti una lunga storia nella medicina popolare come tonico per il fegato. La silimarina contenuta nel cardo mariano ha dimostrato un effetto protettivo contro molti tipi di tossine chimiche, incluso l’alcool. Un estratto di cardo mariano è usato per migliorare la funzione epatica, proteggere contro i danni al fegato e accelerare la rigenerazione delle cellule epatiche danneggiate. Studi clinici hanno confermato l’utilità di estratti standardizzati di cardo mariano in casi di intossicazione del fegato, cirrosi, e altre malattie croniche del fegato relative all’abuso di alcool.

Proprietà: antiossidante, depurante, colagogo, tonico e rigenerante del fegato.

Utilizzo: Aiuta in problemi e ingrossamenti del fegato: malattie epatiche da alcolismo, da consumo di droghe, epatite cronica, cirrosi epatica, itterizia, sensibilità a sostanze chimiche, esposizione a tossine industriali, programmi di disintossicazione. Protegge il fegato da avvelenamento tossico da funghi velenosi. Rigenera i tessuti del fegato danneggiati dall’epatite, cirrosi, alcolismo, droghe, e tossine ambientali. Aiuta anche contro la fatica, la depressione e le allergie alimentari.

galattogeno – stimola la produzione di latte materno nelle puerpere
allevia i crampi e i dolori mestruali
cura i mal di testa associati al ciclo mestruale
riequilibra gli ormoni femminili (estrogeni)
effetto emolliente nel curare la pleurite
antiemorragico – conosciuto fin dall’antichità per questa proprietà
depurativo – purifica il sangue e il fegato
diuretico – facilita l’eliminazione do tossine attraverso l’urina
febbrifugo – scaccia la febbre
antispasmodico – previene i crampi muscolari

 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.