Massaggio con i cristalli

Massaggio con i cristalli

E’ utile per aiutare il corpo a ritrovare il corretto funzionamento e a ritrovare l’ottimismo e la fiducia in se stessi.

Perchè i cristalli? Come tutta la materia, i cristalli sono composti di minute particelle chiamate atomi, che sono agglomerati di particelle ancora più piccole dette protoni, neutroni ed elettroni. A un esame più attento, queste unità di base dell’energia non si rilevano affatto come materia realmente esistente ma come sottili vibrazioni, ciascuna in sintonia con la forza cosmica. I cristalli sono in grado di ricevere, contenere, proiettare, emanare e riflettere la luce che costituisce la forma più elevata di energia nota nell’universo fisico. Utilizzare le energie dei cristalli per riequilibrare le nostre vuol dire usare l’energia più antica, più pura, più in contatto con l’universo. Le pietre racchiudono in sé l’energia accumulata dalla Terra nel lentissimo processo di formazione, un’energia primordiale che porta con sé benessere.

Come: I cristalli, entrando in risonanza con il campo energetico umano, sprigionano l’energia in loro contenuta riequilibrando e alleviando, là dove necessario, gli scompensi dovuti a stanchezza e malessere, malattie e disturbi, aiutando:
il corpo a ritrovare il corretto funzionamento
la mente a comprendere in modo lucido
a ritrovare l’ottimismo e la fiducia che sembravano smarriti.
Non è necessario né ‘credere’, né ‘capire logicamente’: è sufficiente provare con un po’ di disponibilità e di ascolto, e anche voi vi accorgerete del discreto aiuto che il mondo minerale ci offre ogni giorno, naturalmente.

Immaginiamo che ogni essere vivente sia un vaso colmo d’acqua, dove l’acqua è l’indispensabile energia vitale. Nella vita moderna accade di frequente che a causa del lavoro, dello stress, della stanchezza, dei problemi personali, il nostro ‘vaso’ cominci a vacillare, oberato dagli stimoli che non sempre riesce a elaborare e a regolare dentro di sé. Ecco che l’acqua del vaso in parte evapora, in parte viene versata fuori, oppure ‘piove’ e l’acqua trabocca. Siamo in uno stato di disarmonia.

Le pietre sono uno dei tanti mezzi naturali che ci consentono di riportare equilibrio e armonia dentro di noi: questo può avvenire attraverso un semplice ma piacevole rilassamento, una proficua iniezione di energia per continuare nei nostri impegni, un sollievo e un aiuto costante per i nostri disturbi. Entrare in contatto con un cristallo significa mettere in comunicazione il nostro ‘vaso’ con un altro vaso (la pietra): come per il principio dei vasi comunicanti, l’acqua (energia) fluirà riportando benessere, togliendo là dove c’è troppo e aggiungendo là dove manca, con la differenza che il cristallo rimarrà sempre in equilibrio, perché ‘vive’ una vita diversa da quella del nostro corpo, della nostra mente, del nostro spirito.

Esecuzione del massaggio: La persona si distende sul lettino, in una stanza armoniosa, con candele profumate e musica rilassante, il terapeuta osserva i chakra e posiziona i cristalli secondo il suo sentire. Si possono percepire le pietre pesanti, fredde, calde, leggere, e secondo le sensazioni vengono cambiate. La seduta può essere effettuata in perfetto silenzio o comunicando le percezioni del corpo o le informazioni della mente. Alla fine si trarrà la conclusione dell’esperienza.

Durata: Da 50 a 60 minuti. Per aver giovamento del trattamento si consiglia almeno 3 sedute con cadenza settimanale.

Costo: euro 60,00

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.