Ossidiana arcobaleno

Parole chiave: luce arcobaleno nella notte buia

Riconoscerla: è un vetro vulcanico che ha origine dal veloce raffreddamento di lave ricche di silice: lo shock termico impedisce la formazione di cristalli e produce una massa amorfa e rigida, ricca di inclusioni di varie minerali. Di colore nero e generalmente opaco, può assumere anche un colore argento (ossidiana argentata) se nel magma originario sono presenti bolle di gas finemente distribuite oppure un aspetto variopinto e brillante se sono di acqua (ossidiana arcobaleno), se nel processo di formazione della roccia si trovano feldspati grigi allora assume una colorazione a macchie bianco-grigie, la cosiddetta ossidiana fiocco di neve.

Effetto sul fisico: attira nel corpo energia fisica e sessuale, ti connette con le vibrazioni della terra e risveglia in te la forza necessaria per vivere e realizzarti. Poiché lavora con il primo chakra, radica le energie spirituali superiori nei chakra inferiori ed è dunque utile alle persone estremamente emotive e instabili, che hanno scarso contatto con la realtà. Utile per gli occhi, ti permette di vedere nel “buio”, è la luce che dissolve il buio, il sé incontra la sua ombra per comprenderla e illuminarla. Dona chiarezza, allevia i dolori.

Effetto sulla psiche: aiuta a liberare le emozioni represse, muove le energie stagnanti e negative e le disperde. Funge da scudo protettivo e sigilla l’aura. Evita che gli altri possano sfruttarti dal punto di vista emotivo. E’ una pietra del piacere, perché dona gioia e gratificazione sia fisica che mentale.

Effetti sullo spirito: è molto delicata, ma è alquanto protettiva e impartisce insegnamenti sulla natura spirituale di ognuno. Dona luce e amore alla propria vita e profondità alla vita sentimentale, proteggendo e rafforzando la coppia.

Magia: Favorisce la chiaroveggenza. Le sfere di ossidiana vanno tenute coperte con un panno di seta o di velluto quando non vengono usate.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.