Agata gialla

Agata gialla

Durezza: 7 scalfisce il vetro

Riconoscerla: Cristallizza nel sistema trigonale. Il nome deriva dal greco Agathè, a sua volta derivato dall’aggettivo agathos “buono”: significa quindi “buona, virtuosa”. L’agata è una varietà di quarzo, è una pietra luminosa con varie sfumature di colore. In cristalloterapia le si attribuisce proprietà di protezione della persona e dell’ambiente mentre per il Buddismo rappresenta “il tesoro dell’ascolto”. E’ porosa. L’agata è un calcedonio che presenta la caratteristica di bande di colore a zone contrastanti. Si trova all’interno delle rocce laviche. E’ porosa.

Per la salute: Aborto – Costipazione – Formazione dell’embrione – Gravidanza – Formazione del latte – Parto – Polipi – Prostata – Plasma del sangue – Sistema immunitario – Dolori allo stomaco – Utero – Pancreas.

Rafforza l’apparato riproduttivo sia maschile che femminile. Accompagna le donne dalla pubertà alla vecchiaia aiutando come un’amica fedele. Favorisce la rigenerazione e la crescita, svolgendo una funzione di protezione E’ il colore del calore, del sole, e favorisce le funzioni della milza, del pancreas e del sistema neurovegetativo.

Per la psiche: Da’ forza alla mente ed al corpo. E’ un potente energetico. Aumenta la perspicacia. Dà capacità di accettare gli eventi. Favorisce un buon equilibrio fisico ed emozionale. Il giallo rappresenta conoscenza e saggezza, stimola le capacità e lo sviluppo mentale infonde forza e coraggio nella persona e sviluppa nel contempo l’autostima. Facilita l’abilità di discernere la verità e accettare, le circostanze, promuove inoltre corrette forme di altruismo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.