Rinforzare il sistema immunitario –

Rinforzare il sistema immunitario –

In questo momento così cruciale per la nostra salute, ho cercato i prodotti migliori per rinforzare le nostre difese immunitarie, per poter affrontare questo nuovo nemico così potente da mettere in ginocchio sia gli scienziati che la sanità, Coronavirus o Covid-19.

I vecchi dicevano tre sono le COSE che distruggono l’uomo: l’amore, la salute, i soldi.
Oggi siamo chiamati a salvaguardare la nostra salute e di chi ci circonda, poi penseremo agli altri due. Seguitemi in questo viaggio per rinforzare il sistema immunitario, dovevamo farlo prima, ma eravamo troppo occupati a lavorare (soldi), per pensare alla prevenzione della nostra salute. Io ci sono per qualsiasi informazione.

Rafforzare le difese immunitarie è un bisogno a cui provvedere quando vengono compromesse o indebolite da fattori come lo stress, certe patologie, l’uso smodato di antibiotici, il freddo, il cambio di stagione, l’alimentazione impropria, l’inadeguato riposo notturno ecc. In questi frangenti, la scarsa efficacia dell’esercito immunitario comporta una maggiore suscettibilità alle infezioni (malattie scatenate da agenti infettivi quali batteri, virus, funghi e parassiti).

Il modo migliore e più efficace per rafforzare le difese immunitarie è adottare uno stile di vita sano

AAA non essere stressati!!!! Stress: le condizioni che causano uno stress psico-fisico indeboliscono il sistema immunitario, in quanto lo sottopongono a un maggior carico di lavoro. Facendo un paragone, è come se lo stress affaticasse il sistema immunitario affidandogli numerosi incarichi e quest’ultimo, di conseguenza, divenisse meno efficiente.

dieta sana. Consumare frutta, verdura, cereali integrali e yogurt, associata all’assunzione di prebiotici e probiotici (fermenti lattici vivi), limitare l’assunzione di cibi ricchi di grassi saturi, che non vuol dire abolirli.

dormire bene. I soggetti che tendono a dormire meno di 7 ore per notte corrono un rischio più elevato di contrarre malattie infettive. Questo perché quando siamo affaticati, stanchi e assonnati, il sistema immunitario è indebolito ed è di conseguenza più facile ammalarsi.

movimento.  Lo sport aiuta a potenziare il sistema immunitario, purché praticato in modo intelligente, equilibrato e senza eccessi.

idratazione Una corretta idratazione è molto importante per l’intero organismo. La disidratazione favorisce infatti stanchezza e mal di testa e “obbliga” il cuore a lavorare di più per pompare il sangue nei vasi sanguigni.

5 arieggiare le stanze. Arieggiare le stanze dove si soggiorna, per limitare il ristagno di umidità, che favorisce la proliferazione di germi. Contemporaneamente si consiglia di fare attenzione a non creare ambienti troppo secchi ed eccedere con il riscaldamento. Un caldo eccessivo negli ambienti chiusi in inverno crea uno sbalzo di temperatura notevole tra interno ed esterno, esponendo il corpo a degli “stress” termici

Inoltre è ormai noto il ruolo fondamentale svolto dall’acqua all’interno del corpo. Oltre a favorire l’eliminazione delle tossine, contribuisce a mantenere l‘equilibrio elettrolitico dei minerali all’interno delle cellule.

Se le corrette abitudini alimentari, lo sport, la limitazione del consumo di alcolici ecc. non sono sufficienti a ravvivare le difese immunitarie, è possibile avvalersi delle risorse che la natura offre da sempre all’essere umano: il variegato gruppo di piante medicinali ad azione immunostimolante e adattogeno.

Stress: 

Ansistop con l-teanina, melissa, magnolia, mandarino

Vitacalm serenità con zafferano e acido folico

Positive con zafferano e ashwagandha

Same same avena metionina

Integrare la dieta

Vitamina C . La vitamina C è necessaria per diverse funzioni essenziali dell’organismo. La sua regolare assunzione è dunque importante in ogni periodo della vita e, ancor di più, in età avanzata. La vitamina C possiede una attività antiossidante. Questo composto può anche svolgere effetti anticancerogeni, antipertensivi, antivirali, antistaminici, immunomodulatori e protettivi per la vista e per le vie aeree. La vitamina C può contribuire al processo di disintossicazione di alcuni metalli pesanti, come ad esempio il piombo [il cadmio] e sostanze chimiche.

Vitamin 100.  Multivitaminico contenente il 100% NRV di tutte le vitamine in 1 sola pastiglia. Ogni vitamina svolge una funzione specifica e, in particolare, contribuisce a: proteggere le cellule dallo stress ossidativo (B2, C, E); mantenere la normale funzione del sistema immunitario (A, B6, B12, C, D e acido folico),  del sistema nervoso (B1, B2, B3, B6, B12, C e biotina), delle ossa (C, D, K) e della capacità visiva (B2, A); contrastare la stanchezza fisica e l’affaticamento (B2, B3, B5, B6, B12, C e acido folico). Anche per baby e junior

Rosa canina Oltre alla vitamina C, i frutti della rosa canina contengono anche: carotenoidi come beta-carotene, licopene, zeraxantina, beta-criptoxantina, gazaniaxantina, luteina, violaxantina e auteraxantina. Essi contengono altresì flavonoidi, catechine, polifenoli e procianidine

Dormire bene

Tuttanotte con valeriana escolzia passiflora lavanda ( in varie formulazioni )

LAPACHO: attivatore immunitario “Lapacho o Tabebuia (Tecoma curialis o Tabebuia avellanedae).Presso gli indios brasiliani questo albero è conosciuto come Pau d’Arco. La scorza interna è usata per scopi medicinali da secoli ed è un rimedio popolare per un ampio spettro di disturbi…È noto come antimicrobico, antidoto, antiveleno, analgesico, anodino, fungicida (Candida albincans). Alcune ricerche hanno evidenziato risultati notevolmente superiori con l’utilizzo dell’estratto intero rispetto ai singoli principi attivi. Azione antimicrobica contro tutti i batteri Gram+ e Gram-; attivo contro alcuni ceppi di virus tra cui l’Herpes virus homini di tipo I e II, il virus della poliomielite e il virus della stomatite vescicolare, 4 virus dell’influenza”( Joseph E. Pizzorno, Michael T. Murray, Trattato di medicina naturale, Red Edizioni)

Per informazioni, telefonare al 035614253 o scrivere un’email info@benesseredalmondo.it o contattarci su fb

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.