Energie negative in noi e intorno a noi (3puntata)

Energie negative in noi e intorno a noi (3puntata)

Come recuperare le energie …

Vi sono momenti nella vita in cui nulla va per il verso giusto, si presentano difficoltà economiche o lavorative, un eccesso di stress, problemi di salute o amorosi.

Succede a tutti. Non sempre i giorni, i mesi e gli anni sono positivi, tuttavia, possiamo armarci di energia positiva. L’ideale sarebbe rafforzare il nostro spirito e affrontare con tranquillità ogni evento.

Stati prolungati di rabbia, di risentimento, amarezza, vendetta, e molti tipi di paure, attireranno energie negative e ci procureranno malattie.

E’ normale arrabbiarsi o avere timore quando determinate cose accadono nella nostra vita. Ma non si deve perseverare.

Il cibo influisce sulla nostra energia come il bere alcool (un bicchiere di vino è un’abitudine sociale e non influenza i nostri campi energetici) ma quando si diventa ubriachi, sia da alcool o droghe, le nostre aure vengono sostanzialmente indebolite e gli invasori negativi sono attratti all’energia indebolita di questo stato.

Anche il fumo indebolisce il campo di energia e ci lascia vulnerabili alle influenze negative.

Come ripulirci e rinforzarci

Visualizzazione

La visualizzazione può essere effettuata ovunque, in qualsiasi momento. In questo modo si compie un cambiamento energetico di cui si beneficia anche a lungo termine. L’autrice Kris Ferraro (ha scritto il libro Energy Healing: Simple and Effective Practices to Become Your own Healer) e life coach consiglia questi step:

1 – Porsi nella condizione mentale di voler eliminare tutta l’energia negativa

2 – Immaginare una piccola palla di luce posizionata al petto e che si espande in tutte le direzioni ad ogni espirazione.

3 – Fare arrivare questa luce ad ogni parte del corpo e fuori dal corpo nella nostra aura per rinforzarla

PER ELIMINARE LE TOSSINE fisiche e psichiche

Per drenare i liquidi in eccesso, la soluzione è immergersi in un bagno di sale marino grosso. Il sale, infatti, agisce per pressione osmotica al contatto con la pelle, veicola gli oligoelementi rigenerando le cellule e aiuta a smaltire le scorie nocive del metabolismo responsabili dell’infiammazione e ingrandimento degli adipociti. Purifica l’aura.

LA SALVIA PER PURIFICARE

La salvia è un’erba comune che è stata utilizzata per liberare l’energia degli spazi per migliaia di anni. Bruciare la salvia equivale a fare una doccia energetica. Basta aiutarsi con la mano o con una piuma per far andare il fumo dove si vuole.

SPRAY AL SALE

Unite acqua bollita e sale marino in un bottiglietta con vaporizzatore. Agitatelo fino a quando il sale non si è sciolto e usatelo come  un profumo su tutto il corpo. Si possono aggiungere anche alcune gocce di oli essenziali purificanti come lavanda, eucalipto o salvia.

Usate l’acqua di Lourdes

Pietre

Utilizzare cristalli che assorbono le energie pesanti o pietre protettive come gioielli: ciondoli, bracciali, collane, burattati.

IL POTERE DELLA LEGGEREZZA

Avere capacità di distacco, quella risorsa naturale a cui sanno attingere gli spiriti liberi indipendenti e forti. Significa non farsi assorbire troppo da situazioni negative, significa proteggere col sorriso dagli stati d’animo che rischiano di annientarci

Un abbraccio di luce arcobaleno

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.